Come Usare Una Vpn Per Fare Shopping Online e Risparmiare

Mentre l’e-commerce continua a prosperare, gli acquirenti online hanno individuato una serie di tecniche per risparmiare. Tuttavia, c’è un trucco per lo shopping online meno noto ai più che può farti risparmiare un sacco di soldi, indipendentemente da dove ti trovi.

In base alla nostra esperienza, si tratta in realtà del trucco che può farti risparmiare in assoluto più soldi online! Si tratta, semplicemente, di usare una VPN per fare shopping online.

Usare Una VPN Per Fare Shopping Online

Sì proprio così: una VPN può essere la tua migliore compagna quando fai acquisti online.

Usare una VPN per fare shopping online consente di crittografare il proprio traffico dati. Ciò è possibile in quanto, connettendosi ad un server VPN, la propria connessione viene, per così dire, incanalata in un tunnel crittografato oltre al fatto di potersi connettere ad un server in un paese diverso dal nostro.

Il risultato finale è che si ottiene una nuova identità online, attraverso un nuovo indirizzo IP. Ciò significa che puoi allo stesso tempo sia dissimulare la tua geo-localizzazione che nascondere tutte le tue abitudini di navigazione.

Quindi, come si può approfittare di tutti questi vantaggi e usare una VPN per fare shopping online per risparmiare? Lascia che ti mostri come.

Segmentazione Geografica

Uno dei segreti principali da conoscere è che molti negozi online applicano prezzi diversi per utenti che abitano in località diverse. Nel marketing, questo è indicato come segmentazione geografica.
marketing segmentazione geografica

La segmentazione geografica significa che vari siti di shopping online regolano i loro prezzi in base alla posizione di un acquirente.

In parole più semplici, il prezzo di un determinato articolo può variare per i clienti nel Regno Unito e i clienti in Asia o in qualsiasi altro luogo. Questa è una strategia comunemente utilizzata da aziende come compagnie aeree (e altre società di emissione di biglietti), fornitori di auto a noleggio, siti di shopping, prenotazioni alberghiere, servizi di streaming e molti altri.

Se effettui una ricerca per un biglietto aereo da New York a Londra utilizzando diversi indirizzi IP, con stesse date e caratteristiche, vedrai prezzi diversi per lo stesso biglietto! Sapendo questo, puoi semplicemente connetterti alla regione con le tariffe più economiche e acquistare il tuo biglietto.

Anche Netflix, seppur poco noto, usa la medesima strategia. Tramite CyberGhost, ad esempio, ci siamo collegati al Kenya, un paese dell’Africa orientale. Siamo stati sorpresi nel vedere che in questo paese i prezzi di Netflix premium non sono aumentati quando le stesse tariffe hanno subito un aumento negli Stati Uniti e in altre regioni!

Netflix segmetazione geografica

Poiché gli account Netflix non differiscono in base ai Paesi ma solo i contenuti variano in base alla propria posizione IP, puoi semplicemente registrarti utilizzando un IP Keniano e continuare a usufruire del pacchetto del tuo Paese. Puoi persino usufruire dello streaming di Netflix US senza interruzioni usando una VPN.

Questa strategia di prezzo si applica a più prodotti e siti Web di quanti ne puoi immaginare.

Qualche tempo fa, uno studio condotto da ricercatori spagnoli ha scoperto che Amazon, Staples e Steam, tra gli altri siti, variano i prezzi per posizione geografica addirittura fino al 166%! Non sono tuttavia da incolpare poiché vendono semplicemente le merci in conformità alle disponibilità economiche del singolo mercato. Il pensiero è: se alcune persone possono pagare di più, lasciaglielo fare!

Dopotutto, chi vuole risparmiare può semplicemente usare una VPN per fare shopping online, esattamente come abbiamo fatto connettendoci a CyberGhost .

Price Steering

Il price steering (o controllo dei prezzi) è la pratica portata avanti dai siti web di shopping per personalizzare i prezzi in base agli utenti e quindi indirizzarne alcuni verso gli articoli più costosi. La principale differenza rispetto alla segmentazione geografica è che questo può accadere anche a utenti diversi nella stessa area geografica.

Per fare ciò, i negozi online tracciano la cronologia delle ricerche e aumentano il prezzo mentre si continua a cercare ripetutamente un articolo. Non solo controllano la tua cronologia delle ricerche ma fanno molto di più. Il Wall Street Journal ha riportato uno studio condotto da scienziati informatici della Northeastern University sul controllo dei prezzi.

Orbitz, un sito web di prenotazione di viaggi, è stato accusato di fare discriminazione tra gli utenti che avevano effettuato l’accesso e quelli non registrati. Coloro che avevano un account ed avevano effettuato il login avrebbero risparmiato una media di 12$ rispetto agli altri. Travelocity, d’altra parte, offriva uno sconto “silenzioso” di 15$ alle persone che usavano il sistema operativo iOS di Apple. Home Depot metteva in primo piano prodotti a prezzi molto elevati alle persone che utilizzano un dispositivo mobile rispetto a quelli che operavano da un computer desktop.

Considerando tutti questi casi, non puoi essere sicuro che tu stia ottenendo i prezzi giusti. La soluzione migliore è usare una VPN per fare shopping online e risparmiare.

Poiché una VPN protegge la privacy ed offre sicurezza, i negozi online non potranno tracciare la tua cronologia per creare un profilo che ti riguardi. In questo modo, sarai invisibile e quindi non più soggetto a tecniche di price steering.

Quale VPN Dovrei Scegliere?

Una VPN che funziona perfettamente per lo shopping online è CyberGhost VPN. Questo perché è la migliore opzione a tutto tondo per velocità, prezzi, privacy e lo sblocco dei siti web.

Con oltre 1.700 server in 60 paesi, CyberGhost offre opportunità illimitate per spostare il tuo IP in qualsiasi paese del mondo. Pertanto potrai “geo-beffare” qualsiasi piattaforma di shopping online ed ottenere i migliori prezzi disponibili.

Inoltre, con oltre 15.000.000 di utenti, eccellenti standard di crittografia e sicurezza, app specifiche per diversi sistemi operativi e dispositivi, prezzi accessibili, supporto 24/7 e server compatibili con streaming e torrenting, CyberGhost ha tutto ciò che serve in una VPN.

Affidarti a CyberGhost per lo shopping online ti costerà solo $2,75 al mese, ma i soldi che risparmierai giustificheranno l’investimento.

Tutti i piani CyberGhost sono coperti da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Prova CyberGhost VPN
Garanzia 30 Giorni Soddisfatto O Rimborsato

Quali Sono Gli Altri Vantaggi?

Dato che CyberGhost è una VPN completa, ti offrirà più che semplicemente un risparmio nei tuoi acquisti online. Innanzitutto, utilizza sistemi di sicurezza di livello militare per garantire la protezione delle transazioni online e proteggerti da hacker e altri criminali informatici. Ciò rende l’utilizzo di carte di credito o altri metodi di pagamento online libero da stress durante il tuo shopping online.

Inoltre, CyberGhost è una delle poche VPN in grado di garantirti di lavorare con Netflix US senza che tu debba eseguire alcuna configurazione manuale.

CyberGhost Netflix streaming

In questo modo, puoi goderti la visione di qualsiasi programma Netflix USA dopo esserti iscritto ad un prezzo più basso, grazie a CyberGhost.

Prova CyberGhost VPN
Garanzia 30 Giorni Soddisfatto O Rimborsato

Conclusione

Non devi cadere preda di schemi di marketing online che ti fanno spendere più di quanto dovrebbe uscire dalla tua tasca. Per ottenere le migliori offerte di shopping online, basta registrarsi a CyberGhost VPN e provare i trucchi spiegati in questo articolo.

Usare una VPN per fare shopping online ti assicurerà di non essere tracciato o manipolato nei tuoi acquisti da nessuno. Tutto ciò grazie alla forte sicurezza ed elevata privacy offerta da una VPN. Potrai inoltre godere della super velocità che questo servizio offre. Inizia ora ad usare una VPN per fare shopping online e risparmiare!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *