Come Sbloccare Spotify con una VPN

Spotify ha decisamente cambiato il panorama dello streaming musicale.
Partendo dal 2008 il servizio ha dimostrato di essere un’eccellente risorsa d’intrattenimento. I servizi di streaming like permettono di ascoltare musica da un’app, un browser web o pc. Il problema è che Spotify non è disponibile in tutte le nazioni e, specialmente se viaggi, hai bisogno di sbloccare Spotify con una VPN.

Con Spotify gli utenti ascoltano la musica che vogliono tramite un abbonamento o un piano gratuito supportato da annunci pubblicitari. Ti permette di creare una tua personale stazione radio, con tutte le tue canzoni preferite. Puoi ascoltare tutta la musica che vuoi, per tutto il tempo che desideri. Le playlist sono gestite da un algoritmo che basa i suggerimenti sulla musica che sembra ti piaccia di più.

Nella versione gratuita dell’app una serie di funzioni sono disabilitate. In aggiunta, la stessa versione gratuita è tenuta a inserire canzoni che non sono nella tua wish list, oltre a interrompere il tuo flusso musicale con della pubblicità.

Come già menzionato, uno dei maggiori problemi di Spotify è che il servizio non é disponibile ovunque nel mondo. Questa è decisamente una brutta notizia per gli utenti che viaggiano molto per lavoro, per piacere e per coloro che vivono in paesi in cui il servizio addirittura non è disponibile.

Oltretutto, anche se il servizio fosse disponibile nel vostro paese, potrebbe non esserlo a scuola o nel luogo di lavoro. É davvero un peccato, se pensiamo ai piaceri nascosti che Spotify ha da offrire.

La buona notizia é che é possibile sbloccare facilmente Spotify usando una VPN. Una VPN (Virtual Private Network) potrà perfino sbloccare Spotify al lavoro o a scuola.

Migliori VPN per Sbloccare Spotify

 ProviderPrezzo 
1
Da
$6.56
/mese
Visita
2Da
$6.67
/mese
Visita
3Da
$3.50
/mese
Visita
4Da
$6.49
/mese
Visita
5
Da
$5.75
/mese
Visita

Restrizioni Geografiche di Spotify

Come si sa, quando si tratta di servizi di streaming entrano in gioco le restrizioni geografiche, alle quali ci siamo dovuti abituare. Spotify utilizza restrizioni geografiche con l’obiettivo di rispettare condizioni contrattuali imposte dai titolari dei diritti d’autore. Queste restrizioni limitano Spotify, che non può offrire i propri servizi in tutti i Paesi.

Se provi ad accedere a Spotify in paesi sotto restrizione, ti apparirà questo messaggio di errore che indica l’impossibilità di accedere a Spotify:

Spotify messaggio errore

Potresti incontrare un problema simile anche nei paesi in cui Spotify è disponibile.

Come Aggirare le Restrizioni Geografiche di Spotify

Fortunatamente, se hai quello che ci vuole puoi ancora scavalcare le restrizioni geografiche e goderti il divertimento di Spotify. Per bloccare il tuo accesso al servizio, Spotify decifra la tua localizzazione usando il tuo indirizzo IP. Ogni indirizzo IP può essere ricollegato al tuo ISP (Fornitore Internet). Se il server del tuo ISP ha sede in una nazione che non ha l’accesso, allora sei bloccato.

Il miglior modo per sbloccare Spotify è cambiare il tuo indirizzo IP con quello di una nazione che ha l’accesso a Spotify, preferibilmente gli USA. Può sembrare complicato ma non lo è.

Hai bisogno di un solo strumento: una VPN.

VPN per Sbloccare Spotify

La VPN codifica il tuo traffico e lo convoglia verso un network di server localizzati in una specifica nazione. Una volta che il tuo traffico passa attraverso i loro server, ti viene dato un nuovo indirizzo IP che appartiene a quel server. Il nuovo indirizzo IP che ricevi appartiene alla nazione in cui quel server è localizzato.

Questo significa che per sbloccare Spotify devi semplicemente connetterti ad un server negli USA utilizzando una VPN. Con una delle VPN più affidabili, non ti sarà più impedito l’accesso.

Spotify pagina accessoComunque, le VPN non sono tutte uguali e non tutte riescono a sbloccare Spotify. Per risparmiarti un gran mal di testa, di seguito troverai le 5 migliori VPN che puoi utilizzare per sbloccare Spotify web player o l’app.

HideMyAss!

VPN per sbloccare Spotify HideMyAss

HMA supera tutti gli altri. Riesce a sbloccare Spotify a scuola e al lavoro e ovunque ti trovi per diverse ragioni. HideMyAss è una delle più vecchie VPN e può essere definito uno dei provider più forti.

Essere una delle VPN di punta gli ha permesso di affermarsi in modo notevole e adesso vanta milioni di utenti in tutto il mondo. La compagnia ha costruito la sua reputazione nel corso degli anni ed è totalmente concentrata nel provvedere una connessione VPN altamente efficiente e facile da usare.

L’interfaccia di questa VPN è davvero facilissima da usare e sblocca Spotify in modo efficace.

Ti puoi fidare di questo supporto per sbloccare Spotify al lavoro, a scuola e ovunque tu sia, perché questo è ciò che sa fare meglio; sbloccare servizi di streaming. Ad ogni modo, HMA è un ottimo VPN per ogni funzione, ma se vuoi solo sbloccare Spotify e altri servizi di streaming allora l’hai trovato, dacci dentro!

Leggi la nostra recensione completa.

Visita HideMyAss
Garanzia Rimborso Entro 30 Giorni

ExpressVPN

Migliori VPN per Spotify ExpressVPN Italia

Express VPN è tra i marchi più importanti nel settore delle VPN, ed è meglio conosciuto per le sue prestazioni eccellenti e per l’assistenza clienti di di prima classe. La VPN è molto efficace nello sbloccare servizi di streaming, incluso Netflix USA! Express VPN viene dopo HideMyAss solamente a causa del prezzo, un pò più caro, ma comunque compensato dalla buona performance.

Express VPN presenta più di 1700 server in 136 città distribuite in 87 nazioni e 5 continenti. Ha diversi server negli USA e anche se viene bloccato da alcuni servizi di streaming, continuano ad aggiornare il loro indirizzo IP per assicurarti sempre l’accesso. La compagnia ha una garanzia di rimborso entro 30 giorni che vi assicura sempre una buona copertura.

Qui trovi la recensione aggiornata di ExpressVPN.

Visita ExpressVPN
Garanzia Rimborso Entro 30 Giorni

CyberGhost VPN

 CyberGhost VPN per sbloccare Spotify

CyberGhost è cresciuto nel tempo ed è oggi uno dei migliori tra le VPN a sbloccare Spotify. La VPN ha un totale di più di 1250 server in 29 nazioni diverse, il che è davvero notevole. Tra questi, 129 server sono localizzati negli USA. Questo ci assicura che non ti capiterà mai di intasarti con centinaia di altri utenti che a loro volta provano a sbloccare Spotify allo stesso tempo.

Quello che rende questa VPN particolarmente interessante è il numero di funzionalità offerte a confronto con le tariffe. Questa VPN ti garantisce il miglior rapporto qualità prezzo e la massima velocità. Grazie alla filosofia “soddisfatti o rimborsati” durante i primi 30 giorni potete provare il servizio ed essere rimborsati.

Leggi la recensione aggiornata..

Visita CyberGhost VPN
Garanzia Rimborso Entro 30 Giorni

IPVanish

IPVanish VPN per sbloccare Spotify

IPVanish è diventato più e più popolare tra gli utenti per la sua altissima velocità e per avere la migliore VPN per lo streaming di tutte. Sblocca i principali siti di streaming efficacemente e Spotify non fa eccezione.

IPVanish ha 40.000+ IPS condivisi e 950+ server VPN in un totale di 60+ nazioni. L’America del nord, centrale e il sud America sono tutti coperti e la sicurezza di questi paesi non è mai a rischio. Propongono un risarcimento durante la prima settimana di prova, non vi faranno alcuna domanda, nel caso non foste soddisfatti dal servizio offerto.

Recensione IPVanish.

Visita IPVanish
Garanzia Rimborso Entro 7 Giorni

NordVPN

Migliori VPN per Spotify NordVPN Italia

Se vuoi sbloccare Spotify web player ma anche svolgere altri compiti che necessitano di una protezione VPN massima, allora NordVPN è il servizio fatto apposta per te. Questa VPN è conosciuta per la sicurezza di tipo militare, unita ad un’alta velocità e un’interfaccia facile da utilizzare.

La VPN ha 2380 server localizzati in 56 diverse nazioni nel mondo. Tra queste 860 server si trovano negli USA. É la VPN con il più alto numero di server che si possa trovare in America e da questo capiamo quanto la VPN dedichi ad offrire la migliore connessione possibile.

Mettono a disposizione 6 connessioni simultanee, il che significa che puoi comodamente rendere sicuri tutti i tuoi dispositivi in famiglia. Nascondono un’offerta che prevede una prova di 3 giorni e una garanzia di rimborso entro 30 giorni che vi da l’opportunità di testare il servizio offerto.

Scopri maggiori dettagli su NordVPN.

Visita NordVPN
Garanzia Rimborso Entro 30 Giorni

Conclusione

Dopo aver letto queste informazioni, non devi più convincerti che Spotify non sia accessibile nella tua zona o luogo di viaggio.

Puoi unirti a migliaia di utenti in tutto il mondo che usano una VPN per sbloccare Spotify web player. Ti puoi affidare a una qualsiasi delle VPN menzionate, sono un gradino al di sopra di tutte le altre nello sbloccare Spotify!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here