Le Migliori VPN per iPhone/iOS – Mettere in sicurezza iPad ed iPhone

August 6, 2021by Simone D.0

VPN for iPhone 2

Il miglior modo per proteggere un prodotto Apple, è utilizzare un VPN. Questi servizi fanno tutto quanto necessario per proteggere il tuo iPhone, iPad, o iPod touch. I dispositivi iOS sono generalmente compatibili con le VPN, ed è proprio per questo che la scelta di VPN è così ampia.

Vista la scelta tanto ampia in termini di VPN, con un numero stimato superiore agli 850 servizi differenti, il tuo maggior problema potrebbe rivelarsi l’individuazione della giusta VPN per il tuo iPhone. Dopotutto, il tuo dispositivo ha bisogno della migliore protezione, ma senza che ciò influisca negativamente sulla velocità.

Le migliori VPN per iPhone ed iPad

Andiamo adesso a vedere le 5 migliori VPN per iPhon ed iPad, che ti proteggeranno meglio di qualsiasi altro servizio disponibile. Sono inoltre piuttosto economiche, e facili da utilizzare. Parliamo di:

  • ExpressVPN
  • CyberGhost
  • IPVanish
  • NordVPN
  • LeVPN

ExpressVPN

ExpressVPN è una delle migliori scelte che possiamo fare quando stiamo scegliendo una VPN per iPhone o iPad. Il software è molto versatile, e funziona perfettamente con questi dispositivi, ma anche con molti altri. Puoi utilizzare questa VPN su tre dispositivi contemporaneamente.

Offre una forte crittografia, protocolli multipli, e moltissimi server fra cui scegliere. Non garantirà solamente privacy, ma anche anonimato. Ma non è tutto! Il servizio è anche rinomato per la sua ottima velocità, e non conserva dati di accesso di alcun tipo.

Questo provider offre una garanzia di 30 giorni soddisfatti-o-rimborsati. Ciò significa che avrai un mese a disposizione per decidere se confermare il tuo acquisto o meno. Qualora volessi il rimborso, potrai ottenerlo richiedendolo entro 30 giorni.

Garanzia di 30 giorni soddisfatti-o-rimborsati

CyberGhost

CyberGhost è un altro esempio di VPN, ed è una delle più adatte alla protezione della tua connessione. Offre una copertura globale, e mette a disposizione circa 800 server. L’applicazione è semplice da utilizzare, ma anche molto accattivante, specialmente agli occhi degli utenti più giovani.

I suoi quartier generale hanno base sia in Germania che in Romania. Il territorio tedesco risponde per la maggior parte dello sviluppo del software. Questi due team in ogni caso, collaborano per fornire un servizio ancora più efficiente. Entrambe le quadre sono rinomate per la loro sensibilità al tema dei diritti civili, dell’internet libero, e della riduzione della censura.

Cyberghost, Prezzi

CyberGhost può utilizzato su 5 dispositivi differenti, non conserva dati ed ha una forte crittografia. Anche questa VPN offre una garanzia soddisfatti-o-rimborsati di 30 giorni, al posto della versione free del servizio. La velocità è più che buona. Non avrai problemi a lavorare con questo provider.

Garanzia 30 giorni soddisfatti-o-rimborsati

IPVanish

Come terza opzione abbiamo IPVanish, una VPN straordinaria. E’ perfettamente compatibile con gli iPhone ed i dispositivi iOS in generale. Tuttavia, ha base negli Stati Uniti, e la cosa non ci lascia entusiasti per via della forte presenza della NSA.

In ogni caso, questo provider si impegna al massimo per proteggere i suoi utenti al meglio. Non tiene traccia dei dati di connessione, cosa che dovrebbe controbilanciare la sua scomoda location. Inoltre, i suoi utenti hanno accesso a molti server in più di 60 paesi diversi, con oltre 40,000 indirizzi IP diversi fra cui scegliere. Ciò vuol dire che a prescindere dalla tua posizione, potrai sbloccare contenuti di ogni tipo dal tuo iPhone.

Meilleur VPN pour PopCorn Time

Una delle caratteristiche che più si lascia apprezzare di questo provider, è la sua velocità, stabilmente nelle prime posizioni fra le VPN disponibili. Ciò è dovuto al fatto che IPVanish ha una rete proprietaria, cosa che non tutti i provider di VPN hanno. Aggiungiamo a questo anche la forte crittografia, e il tuo dispositivo iOS sarà protetto in ogni frangente.

Il programma è molto semplice da utilizzare, e grazie alle sue funzionalità si può connettere automaticamente non appena è disponibile una connessione internet. In ogni caso, ricorda che questo provider non fornisce il kill switch. Ciò vuol dire che se la tua connessione dovesse cadere, alcuni dati potrebbero essere intercettati. Puoi utilizzare fino a 5 dispositivi contemporaneamente, in modo da poterne proteggere diversi. Ultimo, ma non meno importante, IPVanish supporta il P2P, cosa molto gradita ai torrenter.

Garanzia di 7 giorni soddisfatti-o-rimborsati

NordVPN

Sebbene NordVPN non possa vantare una velocità di prima fascia, difficilmente troverete una VPN altrettanto sicura, che lavorerà alla perfezione sul vostro iPhone. Non solo ha una doppia crittografia con kill switch, ma il suo regime di crittografia è stato rinforzato.

NordVPN non trattiene alcun dato, il che vuol dire che la tua attività online non viene registrata. Puoi usare NordVPN per proteggere fino a tre dispositivi iOS contemporaneamente, senza che la cosa comprometta la sua funzionalità. Il programma è molto semplice, ed il suo design ti farà impazzire. Consente inoltre l’utilizzo PSP ed il supporto clienti è fenomenale.

Garanzia di 30 giorni, soddisfatti-o-rimborsati

LeVPN

Questa VPN è una delle più affidabili sul mercato, e ti consentirà di proteggere il tuo iPhone a dovere da ogni minaccia. Supporta il P2P per la condivisione dei file, e la sua crittografia non teme confronti. La VPN mette a disposizione server su 114 paesi diversi, e non tiene traccia dei tuoi dati.

LeVPN ha protocolli multipli, e l’organizzazione del suo software è ottima. Presenta anche una caratteristica molto rara, ovvero una sorta di “mix” fra una VPN ed uno Smart DNS. Vale la pena anche citare l’eccellente supporto clienti, che potrà fornire assistenza in più lingue.

LeVPN pricing list, LeVPN review plans available, best VPN review

Infine, la sua politica di rimborso vi permetterà di provare il software senza impegnarvi.

Garanzia 7 giorni, soddisfatti-o-rimborsati

Cos’è una VPN per iPhone/iOS?

VPN l’acronimo di Virtual Private Network. E’ un servizio online che puoi utilizzare per proteggere le tue sessioni di navigazione tutte le volte che lo desideri. Utilizzare tecniche differenti per proteggere i tuoi dati da chiunque tenti di farsi gli affari tuoi.

Questione protezione include anche il tuo Server Provider, che non potrà vedere la tua attività online fintanto che utilizzerai la VPN. Ci sono moltissimi provider di VPN che offrono questo servizio con delle specifiche piattaforme. Dall’altra volta, ce ne sono altre che offrono lo stesso servizio con una piattaforma universale.

Quando si tratta di proteggere il tuo iPhone o il tuo dispositivo iOS, le opzioni che abbiamo illustrato sono delle ottime scelte.

Come impostare una VPN sul tuo iPhone?

How to set VPN up on your iPhone? Setting up a VPN might seem like the hardest part of the process, but it is really pretty simple. The hardest part is choosing which one you will use. However, after a good, long think that will, hopefully, result in a decision, here is what you need to do: 1. Go to the chosen VPN’s website, and subscribe 2. Find that VPN’s app in the Apple App Store 3. Download it and install 4. Log in with your VPN credentials 5. Choose the server from the list 6. Your connection and device are now safe from harm

Impostare una VPN può sembrare un copito arduo, ma è davvero molto semplice. La parte più difficile è scegliere la VPN da utilizzare. In ogni caso, dopo averla scelta in maniera accurata, ciò che dovrai fare è semplicemente:

  1. Collegati al sito della VPN scelta, ed iscriviti
  2. Trova la sua app nell’App Store
  3. Scaricala
  4. Esegui il log in con le credenziali
  5. Scegli il server dalla lista
  6. La tua connessione ed il tuo dispositivo sono adesso al riparo da possibili attacchi

Ci vogliono solo un paio di minuti per impostare una VPN su un dispositivo iOS, e poter godere di una navigazione in internet totalmente sicura.

Perché dovresti usare una VPN per iPad o iPhone?

Ci sono molte ragioni diverse per le quali utilizzare una VPN per il tuo iPhone o dispositivo iOS. La maggior parte delle persone non conosce le VPN, ma i recenti picchi di interesse sono dovuti al fatto che gli utenti sono interessati a proteggere la propria connessione. Negli ultimi due anni, la privacy dei navigatori online non è più al sicuro come una volta, in svariati paesi.

VPN for iPhone 3

Come se non bastasse, gli attacchi hacker si sono fatti molto più frequenti, e le persone hanno cominciato a preoccuparsi per la loro sicurezza. Il tuo Server Provider può registrare e vendere i tuoi dati di navigazione agli inserzionisti, mentre i pirati informatici possono fare lo stesso per rivendere le informazioni ad altri hacker. Gli inserzionisti giovano del fatto di poter conoscere i tuoi interessi, per poter targhettizzare meglio le pubblicità.

Gli hacker sono interessati a “conoscerti” per tentare di indovinare le tue password, rubare il tuo denaro o la tua identità, ed in generale rovinarti la vita. Dal momento che il tuo iPhone è una miniera d’oro in quanto a dati potenzialmente pericoloso, devi proteggerlo. Il miglior modo per farlo, è con una VPN.

Perché una VPN è utile?

Le VPN offrono molti strati di protezione per schermare il tuo iPhone ed i dati contenuti in esso. Sebbene abbiano caratteristiche e funzionalità differenti a seconda del servizio specifico, ve ne sono altre che sono comuni a tutte le VPN.

I protocolli di sicurezza, la crittografia, e le reti di server sono la parte più importante di qualsiasi VPN, ed ogni singolo servizio le presenta. La loro qualità potrebbe variare, ma queste funzionalità sono comunque presenti. E’ ciò che fa delle VPN ciò che sono.

I protocolli possono proteggere il tuo iPhone facendo sì che i dati passio attraverso un tunnel segreto. Questo tunnel collega internet al tuo iPhone, o ad un altro dispositivo iOS. Quando i tuoi dati attraversano questo tunnel, diventano inaccessibili a chiunque. Nessuno può bypassare questa protezione e sbirciare al suo interno.

In ogni caso, visto che nulla è perfetto, gli sviluppatori hanno pensato che sarebbe stato meglio prendere delle precauzioni. Ed è qui che entra il gioco la crittografia. All’interno del tunnel, i tuoi dati gioveranno della crittografia come protezione aggiuntiva. In questo modo, anche in caso di fuga di dati, le informazioni avranno comunque una protezione. Chiunque riesca a “catturali”, non avrebbe comunque modo di leggerli. Una garanzia sicuramente molto gradita.

VPN for iPhone

Andiamo adesso a parlare di un’altra caratteristica che accomuna tutte le VPN per iPhone o iPad, ovvero il server network. Questa rete collega centinaia e centinaia di server l’uno con l’altro, o al massimo decine nel caso in cui il network sia particolarmente ridotto. Possono essere sparsi in centinaia di paesi o in poche decine. In ogni caso, ogni VPN ne ha uno.

In origine, lo scopo di questo network era quello di nascondere il tuo indirizzo IP e cambiarlo con un altro. Quest’altro indirizzo IP sarebbe comparso da un’area a tua scelta, ed al momento dello switch, le tue attività sarebbero risultate apparire da quella specifica area. In questo modo, il tuo anonimato sarebbe stato ancor più al sicuro.

In ogni caso, non passò molto prima che gli utenti si resero conto della possibilità di usare questa funzionalità per bypassare la georestrizione. In sostanza, molti servizi limitano la propria audience a determinate regioni, o aree geografiche. Se il tuo indirizzo IP è mascherato, così come la provenienza dello stesso, potrai utilizzare il tuo iPhone per accedere virtualmente a qualsiasi servizio. Senza questa funzionalità potresti avere accesso solo a qui servizi che includono utenti dalla tua specifica regione.

Usando questi metodi di protezione, potrai fare sostanzialmente ciò che vuoi, su internet. I protocolli e la crittografia maschereranno le tue azioni, ed i server network faranno sì che tu possa avere accesso a qualsiasi servizio.

Ci sono VPN per iPhone gratis?

La risposta, è sì. Ci sono diversi provider che puoi utilizzare gratuitamente. In ogni caso, non sono quelli che raccomandiamo. Le VPN gratuite sono quasi sempre manchevoli nel fornire la giusta protezione e l’anonimato ai propri clienti.

I servizi gratuiti non ricevono i pagamenti necessari per far sì che si possano migliorare i propri sistemi, e devono ripiegare su una crittografia debole, protocolli non eccelsi, ed offrono un numero di server molto più contenuto.

In aggiunta a questo, le funzionalità sono spesso ridotte al minime, ed anche quelle presenti sono solitamente più che perfettibili. Usare una VPN gratis ti darà solamente un falso senso di sicurezza. In quel modo, potrai pensare di essere protetto, ma la tua connessione sarà soggetta a tutti i pericoli elencati in precedenza.

L’alternativa è anche peggiore. Dal momento che molti provider di servizi pagano per noleggiare i propri server, hanno bisogno di reperire del denaro. Alcuni ripiegano su una grande presenza di pubblicità, ma altri registrano addirittura i dati della propria utenza per rivederli agli inserzionisti.

In sostanza, faranno esattamente ciò che una VPN dovrebbe impedire. E’ per questo motivo che non raccomandiamo di utilizzare una VPN gratis per il tuo iPhone.

Conclusion

Proteggere il tuo iPhone o in generale dispositivi iOS, è molto importante, poiché contengono molti dati preziosi. Ogni volta che utilizzi questi dispositivi con una connessione internet, stai rendendo disponibili le tue informazioni personali a chiunque sia in grado di ottenerle.

Usando una VPN, puoi impedire che ciò accada, e mettere il tuo iPhone al sicuro, proteggendone i dati. Avrai modo di navigare in maniera sicura, senza subire grossi rallentamenti.

L’unica cosa da ricordare è di non utilizzare VPN gratuite, poiché i loro servizi non offrono le giuste garanzie, e non possono proteggerti adeguatamente. A questo punto, la scelta sull’utilizzo di una VPN è solo tua.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *